Menu Content/Inhalt

I piu' letti

LA SETE DELLA NATURA INTORNO A NOI PDF Stampa E-mail

LA SETE DELLA NATURA INTORNO A NOI

Concorso fotografico/mostra sugli effetti della siccità 

SCADE IL 20 SETTEMBRE IL TERMINE PER L'INVIO DELLE FOTO

Per diffondere la consapevolezza ed aumentare la sensibilità nei confronti della natura, i circoli Legambiente dell’area metropolitana di Bologna,

cambiamenti-climatici-165x110

 hanno indetto un concorso fotografico con l’obiettivo di illustrare gli effetti della siccità su luoghi, esseri viventi ed elementi naturali in genere.

Negli ultimi anni la siccità ha colpito duramente la nostra ed altre regioni italiane con conseguenti disagi, danni ambientali ed economici. Ricordiamo tutti i paesaggi spettrali e desolanti degli ultimi anni: erba gialla piante sofferenti, terreni inariditi solcati da crepe, bacini in secca...

...Sono queste le conseguenze del cambiamento climatico: rialzo progressivo delle temperature e periodi di scarse precipitazioni che tenderanno in futuro a ripetersi con sempre maggiore frequenza.
Aumenterà il fabbisogno di acqua, risorsa essenziale ma non infinita che dovremo razionalizzare ed utilizzare al meglio.
 
Per partecipare al concorso puoi inviare una o più fotografie scattate nel 2018 o nei 20 anni precedenti, scattate in provincia di Bologna o anche in Emilia-Romagna che illustrino:
 
1. gli effetti della siccità su piante, suolo, corsi d’acqua, esseri viventi in generale, ma anche l’impatto economico o sociale della siccità come gli effetti sull’agricoltura, sulla pesca o sulla nostra vita quotidiana
2. luoghi naturali, esseri viventi che oggi non soffrono per carenza d’acqua ma che abbiamo visto soffrire gli anni scorsi. Per esempio un albero che l’anno scorso abbiamo visto soffrire per mancanza d’acqua e magari abbiamo innaffiato personalmente ed oggi è tornato rigoglioso
3. soluzioni adottate dall’uomo o altri esseri viventi per adattarsi alle condizioni di siccità: soluzioni per la raccolta dell’acqua, per il risparmio o il riutilizzo.
 
20 fotografie verranno selezionate per l'esposizione in una mostra da tenersi in luoghi aperti al pubblico, dove saranno esposte con nome e cognome degli autori
 
40 fotografie (numero massimo) saranno pubblicate sul sito di Legambiente Emilia-Romagna
 
 

Ultimo aggiornamento ( luned́ 17 settembre 2018 )
 
< Prec.   Pros. >

Annunci

Destinare il 5x1000 a Legambiente...

...ti ripaga in natura

Destinare a Legambiente Medicina il 5 x mille delle tue imposte è molto semplice. Sulla CERTIFICAZIONE UNICA o sui modelli per le dichiarazioni dei redditi, 730 o UNICO, firma nello spazio riservato al “Sostegno del volontariato, …” ed inserisci il codice fiscale di Legambiente Medicina: 92033690378. 

 
 

Discarica Tre Monti: Vediamoci Chiaro...

DISCARICA TRE MONTI

AUTODROMO IMOLA

AUTODROMO IMOLA

Circoli locali

San Lazzaro